Un commento

Furto e fuga da Zara,
individuate e denunciate
due persone

Furto aggravato, con questa accusa sono state denunciate due ragazze, individuate come le autrici del furto avvenuto lo scorso 20 febbraio nel negozio Zara in corso Cavour. Le due donne, A.O, nata in Marocco, 25 anni e L.E., nata a Fasano, 24 anni, entrambe residenti a Soresina, si erano introdotte nel negozio e arrivato l’orario di chiusura – le 19.30 – erano uscite  nascondendo alcuni indumenti sotto i cappotti, e facendo così scattare l’allarme antitaccheggio. Le commesse le avevano inseguite, ma invano: le due donne erano riuscite a dileguarsi, lasciando a terra alcuni degli indumenti sottratti. Le indagini del Carabinieri, basate sulle telecamere interne e successivo riconoscimento fotografico, hanno portato all’identificazione e alla denuncia. Le due restano comunque in libertà.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Elio

    Non lasciarle in libertà in marocco vero? Ottime risorse,indispensabili direi