4 Commenti

Infastidisce i frequentatori
del luna park e aggredisce
i poliziotti. Condannato

Infastidiva i frequentatori del luna park e all’arrivo degli agenti si è avventato contro di loro. Ieri in arresto è finito un marocchino di 31 anni, pluripregiudicato per reati contro la persona ed il patrimonio, finito in manette per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Nella tarda serata di martedì gli agenti della Volante sono stati chiamati in zona Po, dove si tiene il tradizionale luna park, per la presenza di un ubriaco che importunava le persone. Il 31enne, sprovvisto di documenti di identificazione, alla vista dei poliziotti ha iniziato ad inveire contro di loro e a minacciarli e una volta condotto in Questura li ha aggrediti, provocandoli ed incitandoli allo scontro. Nel corso del giudizio direttissimo che si è svolto questa mattina, il giudice ha convalidato l’arresto e il marocchino è stato condannato alla pena di 10 mesi di reclusione da scontare in regime di detenzione domiciliare.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    “10 mesi di reclusione da scontare in regime di detenzione domiciliare.”… ah !! ah !! ah !! ah !!

  • grossoago figliodi

    “Venghino signori venghino”. La pacchia del delinquente, il sogno del disonesto. Qui in Italia non si arresta nessuno.

  • Gherardo

    ”pluripregiudicato per reati contro patrimonio e persona” … senza documenti, etc etc
    10 mesi ai domiciliari comodo comodo. La vergogna della giustizia italiana! No comment

  • Mirko

    Boh