Commenta

Spavento lungo la
Codognese: ragazza cade
in moto, ma non è grave

Stava viaggiando questo pomeriggio, giovedì 20 giugno, intorno alle 17.00 sulla Codognese in direzione Cremona, quando una ragazza ha perso il controllo della propria moto (probabilmente a causa di alcune buche presenti sull’asfalto) poco prima dell’azienda di rottami ferrosi ‘Micheli’ posta nei pressi della frazione di Roggione di Pizzighettone. La biker ha strisciato per circa 200 metri terminando la propria corsa nell’erba a bordo carreggiata. Fortunatamente non è stata investita dalle auto che sopraggiungevano e le sue condizioni, apparse serie in un primo momento, non appaiono particolarmente gravi. Sul posto, oltre ad automedica ed ambulanza, è intervenuta la Polizia Stradale che si è occupata dei rilievi del caso.

© Riproduzione riservata
Commenti