Cronaca
Commenta7

19enne arrestato per droga in piena notte al Cambonino

Arrestato nella scorsa notte H.F.I., 19 anni, italiano di origini nordafricane, residente in città, sorpreso da una pattuglia della Volante nella notte tra domenica e lunedì in via Panfilo Nuvolone, mentre si trovava insieme ad altri a bordo di un’auto che viaggiava a fari spenti.
Due le auto notate dai poliziotti nel corso di un normale pattugliamento del territorio, una Fiat 500 e un’Audi A3 che, alla vista della Volante, si sono immediatamente fermate: il conducente ed un passeggero della 500 sono riusciti a fuggire, mentre il conducente dell’Audi ed un terzo passeggero della 500 (poi identificato nella persona arrestata) sono stati bloccati dagli agenti. Il 19enne ha tentato inutilmente di disfarsi di due panetti di hashish del peso di 99,1 g e 98,7 g, lanciandoli al di fuori della vettura, recuperati dai poliziotti. Quindi è scattata la perquisizione dell’autovettura: all’interno del vano portaoggetti di una portiera, sono stati trovati 2,9 g di hashish e, nascosti in un paio di scarpe da ginnastica riposte nel portabagagli, sono stati scoperti due barattoli di vetro contenenti 9,90 g e 15,84 g di hashish. Nel corso della successiva perquisizione presso la sua abitazione poi, è stato sequestrato, all’interno di un cassetto dell’armadio della camera da letto, un involucro di cellophane contenente sette pastiglie di ecstasy dal colore bianco/verde per un peso di 1,80 g.
L’arrestato (detenzione di droga a fini di spaccio) su disposizione del P.M. di turno, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Ca’ del Ferro in attesa del giudizio di convalida.

© Riproduzione riservata
Commenti