Cronaca
Commenta1

Lions Cremona Host, passaggio di consegne Ventura - Squintani

Lo scambio del martelletto da Marcello Ventura, a destra, al neo presidente del Lions Cremona Host Daniele Squintani.

La suggestiva cornice dell’Agriturismo Breda de’ Bugni di Castelverde ha caratterizzato la chiusura dell’annata lionistica del Lions Cremona Host, presieduto da Marcello Ventura.
“Nonostante sia il mio secondo anno da presidente, ha commentato Ventura, lascio con un po’ di dispiacere il timone del comando. Ho vissuto questi due anni come in una bella famiglia accomunata dagli stessi ideali. Mi ha coadiuvato una bellissima squadra e un consiglio che ringrazio di cuore”.
Il presidente ha poi elencato tutte le attività e i service fatti durante l’anno: Casa d’Oro, Apom, Università della Terza Età, Giorgio Conti, Onlus Distrettuale, LCIF, Dopo di Noi Insieme, Fondazione Sospiro, e ha ringraziato gli insostituibili Leo, che ha definito come i “figli” del club.
“Abbiamo ricevuto numerosi riconoscimenti dal Lions International per le attività svolte sul territorio, ha proseguito il presidente: siamo diventati un “Excelent Club” e sono state riconosciute a molti soci le “Melvin Jones” e le “Chevron”. Infine, ringrazio tutti i soci per la partecipazione alle attività del club con spirito lionistico, e i Leo, i nostri giovani che crescono e sono motivo d’orgoglio per chi è presidente”.
La parola è poi passata al successore Daniele Squintani, che ricevendo il simbolico martelletto ha commentato:” E’ un onere, ma soprattutto un grande onore, essere presidente. Mi sento orgoglioso di ricoprire questo incarico, avremo un anno lionistico con meeting interessanti e service importanti da fare”. Riccardo Chiarvetto, presidente Leo, dopo aver consegnato una targa a Giuseppe Tizzoni, Leo advisor, per l’aiuto e la vicinanza durante l’anno, ha chiuso con i saluti e i ringraziamenti ai soci Lions per il supporto e il coinvolgimento nella vita del club.

Lo scambio del martelletto da Marcello Ventura, a destra, al neo presidente del Lions Cremona Host Daniele Squintani.

© Riproduzione riservata
Commenti