Cronaca
Commenta5

Fanno acquisti di articoli di elettronica con assegni bloccati: denunciati in tre

foto d'archivio

Avevano effettuato acquisti in negozi di elettrodomestici ed elettronica a Crema, Melzo e Novate milanese, pagando con assegni  che erano stati bloccati a seguito di smarrimento del carnet da parte del proprietario, un 30enne di Soresina. Grazie alle telecamere e alle denunce dei commercianti truffati, i carabinieri di Soresina li hanno individuati e denunciati per truffa e favoreggiamento. Si tratta di A.I.M.A, nato in Egitto, 43 anni e S.V., nato in Romania, 49 anni, entrambi residenti a Castelleone; e G.R.P, nato e residente a Breno, 45 anni. I tre avevano effettuato acquisti per 2500 euro.

© Riproduzione riservata
Commenti