Cronaca
Commenta1

Aggredisce e tenta di violentare donna di 72 anni: paura a Robecco d'Oglio

Una vicenda drammatica e dai contorni torbidi quella che ha visto protagonista una donna anziana di Robecco d’Oglio, che nei giorni scorsi è stata aggredita e ha subito un tentativo di violenza sessuale. Un episodio su cui le voci in paese si rincorrono da giorni, nella paura che dopo eventi di questo tipo aleggia nell’aria come un gas venefico.

L’episodio risale allo scorso fine settimana, sabato pomeriggio: secondo quanto la stessa vittima ha raccontato, si trovava in zona cimitero quando è stata sorpresa alle spalle da un uomo, sconosciuto, che minacciandola con un taglierino l’ha obbligata a seguirlo in una zona defilata, spintonandola. Una volta raggiunta la location da lui prestabilita, ha iniziato a strattonarla e le ha strappato la maglietta, cercando di toccarle le parti intime. La donna, 72 anni, non ha però subito passivamente e ha iniziato a gridare, attirando l’attenzione di alcuni passanti, che fortunatamente transitavano in quella zona al momento giusto.

Vedendo le persone correre verso di loro l’uomo ha desistito nel suo intento, dandosi alla fuga e dileguandosi. La donna è poi dovuta ricorrere alle cure mediche, in quanto durante la colluttazione ha riportato una piccola ferita al dito di una mano e alcune contusioni. Fortunatamente niente di grave, dal punto di vista fisico. Molto di più sotto il profilo psicologio. La donna ha poi sporto denuncia alle autorità, che stanno indagando su quanto accaduto, mentre in paese ora la paura regna sovrana.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti