Commenta

Il 15 settembre a Spinadesco
l'ingresso del nuovo parroco
don Fabio Sozzi

Fervono i preparativi per accogliere don Fabio Sozzi, nuovo parroco della Parrocchia di San Martino vescovo in Spinadesco. L’ingresso ufficiale sarà domenica 15 settembre con la Messa presieduta alle 17.30 dal vescovo Antonio Napolioni. A preparare l’insediamento del nuovo parroco un triduo di preghiera: Messe la sera di martedì 10 settembre (ore 20.45) e nel pomeriggio di sabato 14 (ore 18); venerdì 13 alle 20.45 celebrazione penitenziale. Domenica 15 settembre l’accoglienza ufficiale di don Sozzi inizierà alle 17 da piazza Soyons, da dove partirà il corteo che accompagnerà il nuovo parroco in oratorio. Da qui partirà la processione d’ingresso per la Messa che il vescovo Napolioni presiederà alle 17.30 in chiesa parrocchiale. Un momento conviviale con rinfresco, dopo la Messa, sarà l’occasione per salutare don Sozzi. Mentre alle 21 nella chiesa parrocchiale si terrà per il concerto della schola cantorum di Spinadesco in onore del nuovo parroco.

Biografia di don Sozzi

Don Fabio Sozzi nasce a Cremona il 29 maggio 1976, ultimo di quattro fratelli. Entra in seminario nel settembre 1994, quando ancora frequenta l’istituto Einaudi di Cremona dove di diploma nel 1996.
Durante gli anni del seminario svolge servizio pastorale in varie parrocchie della diocesi, tra cui Spinadesco nell’anno 2000/2001. L’ultimo anno di Seminario, come diacono, è nella parrocchia cittadina di San Francesco d’Assisi.
Ordinato sacerdote il 12 giugno 2004, inizia il suo ministero come vicario di Bozzolo.
Nel 2010 il trasferimento a Viadana, come vicario della parrocchia di San Pietro Apostolo.
Dal 2016 era collaboratore parrocchiale a Pandino. Ora mons. Napolioni l’ha destinato come parroco a Spinadesco, prendendo il testimone da don Pietro Samarini, trasferito a Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti