Cronaca
Commenta3

Gli chiede soldi per la droga Il fratello, esasperato, gli punta coltello alla gola. Denunciato

Minaccia aggravata a mano armata: con questa accusa è finito nei guai un operaio di 40 anni nato a Cremona e residente a Castelverde, denunciato nei giorni scorsi dai carabinieri. Il fatto è accaduto a Castelverde. Una sera l’uomo, esasperato dalle continue richieste di denaro del fratello 28enne per acquistare droga, gli ha puntato un coltello alla gola. Tra i due c’è stata una colluttazione, al termine della quale il fratello minore è riuscito a disarmare il fratello. Lievi le ferite riportate dal 28enne, per il quale non è stato necessario ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso.

© Riproduzione riservata
Commenti