6 Commenti

In arresto ladro di cellulare:
addosso gli vengono
trovati 25 gr di hascish

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona, hanno arrestato per furto aggravato e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti A.M., nato a Cremona, 48 anni,  pluripregiudicato. L’uomo è stato rintracciato in via Decia, dopo che alle ore 19.00 circa, all’interno di un negozio di telefonia, in Piazza IV novembre, aveva asportato un telefono cellulare marca Huawey”del valore di 700 euro, danneggiando l’espositore in cui era contenuto.
Il titolare del negozio attivava immediatamente il 112 che provvedeva ad inviare una pattuglia che in breve tempo rintracciava l’uomo. Il telefono veniva subito ritrovato e, nascosti all’interno di una tasca dei pantaloni, venivano scoperti anche due pezzi di sostanza stupefacente tipo hashish del peso complessivo di 25 grammi avvolti nel cellophane, verosimilmente destinati all’attività di spaccio.
L’arrestato, al termine formalità di rito, è stato trattenuto in caserma in attesa del rito per direttissima previsto per la mattina del 2 ottobre.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • A. G.

    Galera 1mtxmt a vita

    • coD77

      Mi pare il minimo per il furto di un cellulare e 25 grammi di hashish, forse anche la pena di morte sarebbe adatta

    • Andrea

      cacchio, per un omicidio cosa fai, fai esplodere tutto l’isolato?

  • Sbirulino19

    Pena di morte mediante impiccagione su una sedia elettrica con iniezione letale e ghigliottina finale.

    • Angelo Dellamorte

      Bravo tatone. Vedo che migliori con i commenti

  • Abiff

    Tra “hascish” e “Huawey” qualche pena se lo merita anche il cronista…