7 Commenti

Eroina in auto, inseguimento
a Brescia. Un arresto. A bordo,
anche un indiano di Cremona

Fermati durante un controllo, hanno cercato di fuggire invertendo la marcia, ma i carabinieri li hanno inseguiti e fermati. In auto c’era della droga. E’ successo in via Milano a Brescia. Tre gli uomini a bordo: un 26enne gardesano che era alla guida, un 30enne indiano residente in provincia di Cremona e un 40enne pakistano. Addosso, quest’ultimo aveva 8 panetti di eroina per un peso complessivo di 110 grammi. Per l’uomo sono quindi scattate le manette per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. La misura è stata convalidata e per lui si sono parte le porte del carcere.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Apperó

    • Gemelli

      Porte o porti aperti.

  • luciano1956

    ius soli

  • Manuel talà

    Come se gli italiani fossero dei santi, popolo che non sa cosa sia lo spaccio e l’illegalità vero??

  • Manuel

    Come se gli italiani fossero un popolo di santi che non conoscono spaccio e illegalità in genere, vero???!

  • Angelo Dellamorte

    Colpa degli immigrati!!! Tutto il male vien da lì!!!!

  • Gemelli

    Non parteciperà al corteo,va be’.