Cronaca
Commenta3

Subbuglio in stazione: piazza tronco sui binari e si aggrappa al treno. Inseguito e preso

Mattinata movimentata, quella di oggi, alla stazione ferroviaria di Cremona. Poco dopo le 8,30 al passaggio a livello di via San Bernardo un uomo ha piazzato un tronco sui binari e ha atteso l’arrivo del treno. Dopo qualche minuto è transitata la Freccia della Versilia che arrivava da Bergamo. Il macchinista si è accorto dell’ostacolo, ma per fortuna, non essendo di grandi dimensioni, è riuscito a passare comunque. Mentre la Freccia stava giungendo alla stazione di Cremona, il capotreno ha visto un uomo correre lungo i binari. Quello stesso uomo, poco prima che il convoglio arrivasse in stazione, si è letteralemente aggrappato alla parte posteriore del treno. A quel punto è scattato l’allarme: l’uomo è fuggito, scavalcando il muro di recinzione della stazione e cercando di confondersi con altra gente, ma è stato inseguito ed individuato dagli agenti della Polfer. In un primo momento è stato bloccato, ma poi è riuscito a divincolarsi e a continuare la sua fuga. E’ tornato all’interno della stazione e ha attraversato tutti i binari, incurante del possibile arrivo dei treni, fino a raggiungere via San Francesco d’Assisi. Dalla Questura è stata allertata anche la Squadra Mobile che ha cominciato le ricerche. Alla fine l’uomo è stato trovato all’interno di un bar di via Fabio Filzi. Si tratta di un romeno di 27 anni con problemi di natura psichiatrica. Il giovane è stato portato in ospedale per essere sottoposto alle necessarie cure. Nei suoi confronti potrebbe anche scattare una denuncia per interruzione di pubblico servizio.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti