Commenta

Cena benefica a
Villa S. Michele per
i 70 anni di CNA

CNA Cremona per il 70° anniversario della sua fondazione, tra le varie iniziative promosse, ha organizzato una Cena Benefica per la raccolta fondi a favore dei Centri Antiviolenza della Provincia di Cremona. La cena che, si è svolta ieri sera, 7 novembre, presso Villa San Michele di Ripalta Cremasca, ha visto una grande partecipazione di imprenditori, collaboratori e graditi ospiti. Ad introdurre la serata Alessandra Ginelli, componente di Presidenza di CNA Cremona e il Presidente di CNA Cremona Giovanni Bozzini che hanno ringraziato oltre ai partecipanti per l’adesione anche le presidenti dei 3 centri antiviolenza della nostra provincia: Annise Grandi dell’associazione MIA di Casalmaggiore, Elena Guerreschi dell’associazione AIDA di Cremona e Lucia Gravaghi dell’associazione donne contro la violenza di Crema.

“Quest’anno la CNA di Cremona – ha esordito Bozzini nel suo discorso di saluto – festeggia i suoi primi 70 anni. Una tappa importante che ci fa guardare con orgoglio a quel che si è fatto in questi decenni, anche in questo territorio, a tutela e nell’interesse delle imprese artigiane e delle piccole imprese, vera ossatura portante della nostra economia locale e del sistema paese. Lo facciamo con l’orgoglio di chi tutti i giorni, in tante piccole e grandi azioni, cerca di sostenere chi fa impresa, in un sistema paese spesso ingarbugliato dalla burocrazia e dalla tassazione. In un rapporto franco con la politica e le istituzioni, fatto di collaborazione e confronto democratico”.

Presenti all’appuntamento anche i Consiglieri Regionali Matteo Piloni e Federico Lena, l’assessore del Comune di Cremona Rosita Viola e l’assessore del Comune di Crema Matteo Gramignoli, il sindaco di Casale Cremasco Antonio Grassi, il Segretario di CNA Lombardia Stefano Binda e il Direttore di REI Ilaria Massari. La serata ha visto anche la brillante partecipazione del pianista Andrea Benelli IN CONCERT che ha allietato i convenuti con alcuni brani inediti e alcuni altri tratti dal suo primo album ‘Tiamoforte’.

I festeggiamenti per il 70esim continueranno nelle prossime settimane. E’ stato infatti lanciato un contest fotografico sul tema ‘Il pensiero prende forma nella mani dell’artigiano’ a cui hanno partecipato fotografi professionisti e che diventerà una mostra itinerante a breve. Nei prossimi giorni verrà promosso un concorso aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori e delle scuole professionali della provincia per l’assegnazione di borse di studio al merito, messe a disposizione dal sistema CNA e da alcune imprese associate. Si terrà infine un momento celebrativo il prossimo 13 dicembre in cui, oltre ad affrontare un tema strategico per la nostra provincia quale quello delle infrastrutture con ospiti importanti, andremo a riconoscere la fedeltà associativa di tante nostre imprese associate da più di 45 anni

© Riproduzione riservata
Commenti