Ultim'ora
20 Commenti

Buche nelle strade, disastro:
squadre del Comune in azione
per tamponare le emergenze

Procedere lungo le strade cremonesi a zig zag è diventato quasi un obbligo, dopo che a seguito della nevicata e delle successive salature, l’asfalto cittadino è diventato un vero e proprio colabrodo. Non vi è più una via che non sia afflitta dalla presenza di crepe e profonde buche nell’asfalto che rendono difficile la circolazione. A partire da tutte le strade principali che si immettono in città: via Bergamo, via Brescia, via Mantova, via Castelleone, via Milano. Per non parlare della tangenziale, dove nei mesi scorsi non sono mancati episodi di vetture che si sono rotte proprio a causa di queste voragini. Il problema riguarda tutta la città, dalle strade più ampie a quelle più strette, senza distinzioni di sorta.

Il Comune, dal canto suo, non sta a guardare: come spiega il dirigente ai Lavori Pubblici, Marco Pagliarini, due squadre sono fuori a ciclo continuo per tamponare le situazioni più drammatiche con l’asfalto invernale, cercando di sistemare le emergenze, che sono comunque innumerevoli. Gli interventi risolutori verranno fatti con la bella stagione, a partire dal mese di maggio: a questo proposito è già stato stilato un apposito programma.

© Riproduzione riservata
Commenti