Cronaca
Commenta21

Auto impazzita si schianta contro tre mezzi in sosta, si è costituito il pirata della strada

Foto Sessa

AGGIORNAMENTO – Ha letto l’articolo pubblicato su Cremonaoggi e ha deciso di costituirsi presentandosi in Questura, il conducente che domenica sera al quartiere Cambonino è fuggito dopo aver danneggiato tre auto in sosta. Si tratta di un albanese di 22 anni residente a Cremona, in regola, che è stato sanzionato con una multa di 300 euro e 4 punti tolti dalla patente. Ai poliziotti ha detto di essere fuggito perché preso dal panico.

Verso le 22,30 i residenti di via Panfilo Nuvolone avevano sentito un forte rumore, come un boato. Qualcuno si era affacciato alla finestra, altri erano scesi in strada a vedere cosa era accaduto. Un’auto impazzita era improvvisamente spuntata dal nulla, schiantandosi contro tre macchine in sosta, arrecando gravi danni alle parti posteriori. Poi il conducente, probabilmente ubriaco, era fuggito a tutta velocità. L’urto è stato talmente violento che l’auto pirata ha perso alcuni pezzi, tra cui il vetro dello specchietto.

Sul posto sono arrivate le pattuglie della polizia stradale che hanno effettuato i rilievi e nello stesso tempo hanno allertato i colleghi per le ricerche della macchina. Anche le immagini delle telecamere della zona sono state sequestrate per essere visionate. Se il 22enne non si fosse presentato di sua spontanea volontà, gli agenti, con gli elementi a disposizione, non avrebbero comunque tardato ad identificarlo.

Sara Pizzorni

Fotografie di Francesco Sessa

I pezzi persi dall’auto pirata
Il vetro dello specchietto perso dall’auto pirata

© Riproduzione riservata
Commenti