Ultim'ora
2 Commenti

Contributo regionale per opere
pubbliche ai 113 comuni della
Provincia, a Cremona 1 milione

(foto di repertorio)

Saranno quasi 17 i milioni di euro che arriveranno a Cremona e provincia da parte di Regione Lombardia nell’ambito del provvedimento da 3 miliardi varato nella giornata di oggi da parte della Giunta Regionale. Il governatore Attilio Fontana ha sottolineato: “Anche nel cremonese il nostro sforzo è stato straordinario, trovando e garantendo risorse mai così ingenti prima d’ora: è il nostro modo per dimostrare che la Regione Lombardia parla coi fatti”. Dei 16 milioni e 950 mila euro che arriveranno nel nostro territorio, L’importo totale di 16 milioni e 950 mila euro  è stato ripartito tra tutti i 113 comuni della Provincia in base alla popolazione e con un minimo di 100mila euro. I Comuni a beneficiarne maggiormente sono il capoluogo Cremona, che si è visto riconoscere un importo di un milione di euro, seguito da Crema (700mila euro) e Casalmaggiore (500mila euro). 350mila euro, invece, per Castelleone, Castelverde, Offanengo, Pandino, Pizzighettone, Rivolta d’Adda, Soncino, Soresina, Spino d’Adda. Come ha ricordato l’Assessore regionale al Bilancio Davide Caparini in conferenza stampa, si tratta di soldi destinati per “opere pubbliche da iniziare entro il 31 ottobre 2020” e “utilizzabili già a partire da oggi”.

I CONTRIBUTI NEI SINGOLI COMUNI

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti