4 Commenti

Bene le piste ciclabili,
ma occorre insegnare
ai ciclisti ad usarle

Lettera scritta da Elzbieta Szubert 

Buongiorno,

Vorrei condividere con Voi la mia riflessione riguardo l’utilizzo – non utilizzo delle piste ciclabili a Cremona. Sono molto molto contenta del fatto che siano state costruite. Purtroppo noto però che a volte vengono utilizzate come un percorso alternativo, non obbligatorio: non così raramente si nota i ciclisti nelle corsie per le automobili dove le piste esistono – nelle corsie ristrette per dare lo spazio alle piste. In più, le biciclette fuori pista spuntano in contromano nelle zone dei parcheggi a pettine… Sono un p’ preoccupata per il ritorno del traffico normale con le punte nell’orario scolastico quando regna la frenesia e  la prepotenza…
Da quando sono nati i primi tratti ciclabili, porto pazienza e continuerò così ma
mi chiedo se è possibile lanciare un messaggio educativo e pacifico di reciproco rispetto nella circolazione stradale.
Cordiali saluti

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Abiff

    Se gli automobilisti (solitamente) non guidano nella ZTL, non passano abitualmente col rosso o in contromano, e non guidano sui marciapiedi, è perché se li vede un vigile vengono SICURAMENTE multati.

    Basterebbe smetterla con i due pesi e le due misure: multe per tutti i trasgressori del Codice della Strada, senza distinzioni o trattamenti preferenziali.

    • Jeppetto

      Intervento che pone dei dubbi leciti: girare per la nostra città è diventato un rebus… Adesso in via Giordano spuntano i primi monopattini elettrici: un po’ in strada un po’ sul marciapiedi… A discrezione, diciamo 🙁

    • Caber

      Salvo ripresa da telecamere varie ho seri dubbi che anche gli automobilisti ricevano multe dai vigili a Cremona, che non brillano di certo per rigore rasentando spesso il lassismo

      Per il resto sono perfettamente d’accordo con lei e con la mittente della lettera.

      • Abiff

        Le dirò…. quando ero giovane e più spregiudicato di ora, che i capelli bianchi non mancano, o anzi cominciano a mancare pure quelli (!), ho preso una multa per passaggio col rosso a P.ta Milano a per un contromano (di 3 metri…) in via Guarneri. Mi sono rimasti in mente e qualcosa ho imparato.