Ultim'ora
Commenta

"Notte di Luce", musica e danza
Orchestra e solisti coordinati
dal M° Longo - IL VIDEO

Il compositore e direttore d’orchestra Federico Longo illustra (ascolta VIDEO) la programmazione musicale che nelle due serate di oggi e domani animerà il centro di Cremona per la registrazione di “Notte di Luce”, musiche appositamente composte per l’occasione alternate a brani classici, eseguite dall’Orchestra Filarmonica Italiana (protagonista anche di un Dvd in corso di registrazione proprio in queste ore) e da grandi solisti.

Stasera la diretta Facebook sulle pagine di CremonaOggi e Cremona1.

Clarissa Bevilacqua è la vincitrice del Concorso internazionale Mozart 2020 di Salisburgo – Primo premio, Premio del pubblico e Premio speciale per la migliore interpretazione di un brano di Mozart. Clarissa è la più giovane studentessa in Italia a conseguire una laurea triennale in musica. Attualmente studia con Pierre Amoyal nel Master Program presso l’Università Mozarteum di Salisburgo.
Alessandro Carbonare Primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia dal 2003, Alessandro Carbonare ha vissuto a Parigi, dove per 15 anni ha occupato il posto di primo clarinetto solista all’Orchestre National de France.
Carlo Guaitoli Vincitore di premi internazionali ai concorsi Busoni, Casagrande, Rubinstein, IMC di Tokyo, si esibisce nei più importanti centri europei, in Nord America, Giappone, Medio Oriente, Sud Africa. Musicista eclettico, ha dedicato parte della sua attività alla musica improvvisata, al jazz, alla musica contemporane, collaborando con innumerevoli artisti di diversa estrazione musicale.

Mariella Guarnera Nata a Roma ha conseguito la laurea in scenografia presso l’Accademia di belle arti di Roma e ha studiato canto lirico sotto la guida di Maria Vittoria Romano. L’interpretazione di Poppea ne “L’incoronazione di Poppea” di Monteverdi ha segnato l’inizio della sua attività nei maggiori teatri in Italia e all’estero tra cui: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Regio di Torino, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Bellini di Catania, Teatro Regio di Parma, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Pavarotti di Modena, Teatro Alighieri di Ravenna, al Festival Pucciniano di Torre del Lago e al Festival di Wiesbaden, all’Opéra Comique di Parigi, all’Opéra e all’Acropolis di Nizza, al Forum Grimaldi di Montecarlo e al Bunka Kaikan di Tokyo. Durante l’intensa attività ha cantato sotto la direzione di importanti bacchette tra cui: Claudio Abbado, Bruno Bartoletti, Gianluigi Gelmetti, Alain Lombard, Marco Armiliato. Donato Renzetti, Luis Bacalov etc. e con registi del calibro di Henning Brockhaus, Pier Luigi Pizzi, Maurizio Scaparro e Franco Zeffirelli a fianco delle voci più celebri dei nostri tempi come José Carreras, Andrea Bocelli etc. Particolarmente significativa la sua interpretazione nel ruolo di Suzuki in Madama Butterfly di G. Puccini che, oltre ad aver inciso in cd e in dvd, l’ha portata numerose volte sul palcoscenico del Festival Puccini di Torre del Lago e ad avere svariate collaborazioni con enti lirici e istituzioni in Italia e all’estero quali il Teatro Regio di Torino, il Bellini di Catania, Teatro Victoria di San Sebastian e il Forum Grimaldi di Montecarlo. Ha interpretato numerosi personaggi delle più celebri opere liriche, ed è attiva anche in campo concertistico in Italia e all’estero.

Michela Pavese Ballerina per campagne pubblicitarie tra cui Rai scuola e GLA Mercedes. Danza per vari eventi in molti teatri prestigiosi quali Sistina, Teatro Olimpico, Auditorium della Conciliazione, Auditorium Parco della Musica, Stadio Olimpico, Stadio centrale del Foro Italico di Roma. Prima ballerina presso il Teatro Savoia di Campobasso in “Cavalleria Rusticana” e “Pagliacci”. Ballerina per i concerti “Capitani Coraggiosi” di Gianni Morandi e Claudio Baglioni. Ballerina e coreografa al teatro Sistina per la regia di Gino Landi, per AltaRoma, per il M° Federico Longo in occasione della TecNight di Cremona ’18. Personaggio e ballerina presso Disneyland Paris. Insegna in varie strutture tra cui lo IALS di Roma, e all’estero. g.b.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti