Ultim'ora
Commenta

Giornate Fai: a Cremona
il 28 giugno per visitare
Palazzo Grasselli

Dopo l’emergenza Covid tornano finalmente le Giornate Fai all’aperto, che a Cremona si concentreranno in un’unica data, quella del 28 giugno, quando i volontari della Delegazione e del Gruppo Fai Giovani di Cremona, in collaborazione con il Comune di Sospiro e garantendo il massimo della sicurezza, apriranno il giardino e i due meravigliosi saloni decorati da Giuseppe Manfredini in Palazzo Magio Grasselli, illustrando il progetto di restauro del complesso che sta impegnando l’Amministrazione Comunale in questi anni. Le visite, della durata di un’ora ciascuna, si terranno dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 19.

L’iniziativa è aperta a tutti previa prenotazione, attiva dal 23 giugno fino alle ore 15 del 26 giugno e si potrà effettuare sul sito www.giornatefai.it , dove sarà possibile indicare il proprio nome e il contributo di partecipazione (3 euro per iscritti Fai e 5 euro per i non iscritti). Durante la giornata sarà possibile iscriversi al Fai con una quota agevolata (-10 euro su tutte le tariffe) mentre per tutti gli operatori sanitari l’iscrizione sarà gratuita in segno di profon da riconoscenza per gli sforzi intrapresi durante l’emergenza sanitaria.

Quello delle giornate Fai è un evento nazionale di ripresa delle attività culturali e di raccolta fondi, quest’ultima interamente finalizzata alle attività di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale italiano che, dal 1975, impegna la Fondazione con costanza.

“Riavvicinarsi al nostro patrimonio culturale è un’occasione preziosa per superare il clima di sofferenza che ci ha accompagnato in questi mesi” sottolinea Alessandro Bonci, capo delegazione Fai Cremona. “Ricominciare significa riconciliarsi con il meraviglioso tessuto di natura, arte e paesaggio che ci appartengono e di cui dobbiamo continuare ad avere cura”.

© Riproduzione riservata
Commenti