Ultim'ora
Commenta

La musica estiva riparte anche
dall'Auditorium: concerto dei
migliori allievi del 'Monteverdi'

La rinascita della Musica nella città di Cremona. Dopo il lungo periodo di blocco degli spettacoli e delle attività musicali, il Conservatorio rompe il ghiaccio e propone un importante evento all’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.

Il 22 luglio si alterneranno sul prestigioso palco studenti talentuosi e Alumni del Monteverdi ormai già avviati nella carriera musicale. Una festa della Musica senza dimenticare il terribile momento passato: in apertura del concerto Lena Yokoyama tributerà un omaggio alle vittime del Covid-19 suonando l’Adagio e Fuga dalla prima sonata di Bach sul prezioso Stradivari “Vesuvio” del 1727 delle Collezioni civiche del Comune di Cremona, gentilmente messo a disposizione per l’occasione dal Museo del Violino.

Poi via via si alterneranno sul palco Umberto Barisciano, Mimma D’Avossa, Giorgio Lazzari, Yevheniya Lysohor, Sofia Manvati, Alessandro Mastracci, Joe Meneghini, Lorenzo Meo, Andrea Nocerino, Anastasiya Petryshak, Axel Trolese, Isa Trotta in formazioni diverse e con un repertorio vario, dalle musiche più classiche, alle avanguardie passando dagli evergreen delle musiche da film. Ognuno di loro racconterà attraverso la musica la propria storia.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Museo del Violino all’interno del Distretto Culturale della Liuteria coordinato dal Comune di Cremona e con il contributo di AESS e Regione Lombardia. L’ingresso è gratuito, ma nel rispetto delle norme di prevenzione del contagio i posti sono limitati. Dal 18 luglio sarà possibile prenotare mandando una mail a info@museodelviolino.org.

Per ulteriori informazioni contattare info@istiutomonteverdi.it o visitare il sito www.istitutomonteverdi.it.

SCARICA QUI LA LOCANDINA

 

© Riproduzione riservata
Commenti