Commenta

Referendum: seggi
di San Felice spostati
e bus navette per gli elettori

Domenica 20 e lunedì 21 si voterà per il Referendum costituzionale. Rispetto alle precedenti tornate elettorali, quest’anno vi sono alcune novità che riguardano lo spostamento di alcuni seggi e le modalità di accesso alle sezioni.

A seguito dei lavori di demolizione della scuola d’infanzia di San Felice per la costruzione del nuovo edificio scolastico, le sezioni elettorali n. 64 e 74 sono state provvisoriamente spostate al Centro Scolastico Bianca Maria Visconti, con accesso da via Diritta 2. Per ridurre i disagi dei residenti ed agevolarli nel loro diritto di esercizio del voto, verrà istituito un servizio di navette gratuite, come già avviene per gli elettori della località Migliaro che devono recarsi al seggio del Boschetto.

SCARICA QUI GLI ORARI DELLE NAVETTE

Per quanto riguarda le modalità di voto è stato sottoscritto dal Ministro dell’Interno e dal Ministro della Salute un protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie nel quale sono contenute alcune indicazioni con le misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-COV 2. In particolare gli elettori dovranno evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5, non dovranno essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni, non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.

Per accedere ai seggi elettorali è obbligatorio l’uso della mascherina da parte di tutti gli elettori. Al momento dell’accesso al seggio, l’elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità dell’ingresso. Quindi l’elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l’identificazione, rispettando la distanza di sicurezza (dovrà sempre indossare la mascherina da togliere solamente nel momento dell’identificazione), prima di ricevere la scheda e la matita si dovrà igienizzare nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata un’ulteriore igienizzazione delle mani prima di lasciare il seggio. Nei seggi dove si trovano più sezioni elettorali, per evitare la formazione di assembramenti, saranno previste aree di attesa all’esterno.

© Riproduzione riservata
Commenti