Ultim'ora
2 Commenti

Vanoli, Venezia vince
66-83, non bastano
i 19 punti di TJ Williams

Vanoli Cremona: TJ Williams 19, Lazar Trunic N.E, Jarvis Williams 7, Giuseppe Poeta 5, Fabio Mian, Marcus Lee 6, David Cournooh 4, Topias Palmi 10, Daulton Hommes 15, Andrea Donda N.E. All Paolo Galbiati

Umana Reyer Venezia: Davide Casarin, Julyan Stone 5, Michael Bramos 6, Stefano Tonut 14, Austin Daye 12, Andrea Denicolao 4, Jeremy Chappel 15, Valerio Mazzola 2, Lorenzo D’Ercole, Bruno Cerella, Isaac Fotu 11, Mitchell Watt 14. All Walter De Raffaele.

La Vanoli Cremona ci mette lo spirito giusto, ma non basta a colmare il gap, la Reyer conduce tutta la gara e vince 66-83.

I biancoblù  sono chiamati a riscattare la disfatta di Trieste in una partita dal coefficiente ben più elevato della prima di campionato. Paolo Galbiati schiera Peppe Poeta (c) TJ Williams, David Cournooh, Daulton Hommes e Marcus Leee. De Raffaele risponde con De Nicolao,Tonut, Chappel, Mazzola e Watt. Venezia Parte forte con un parziale di 0-7, la Vanoli disattenta in difesa permette tiri facili e non realizza in attacco, timeout Galbiati. I primi due punti dei biancoblù portano la firma di Marcus Lee dopo un rimbalzo sotto canestro.

Continua a leggere su CremonaSport

© Riproduzione riservata
Commenti