Ultim'ora
Commenta

Covid, parte la centrale di
coordinamento. A Cr verso
riapertura Terapia Intensiva

Tamponi positivi in aumento, ma ricoveri molto limitati: è questa la situazione all’ospedale di Cremona, definita “sotto controllo”, con 12 pazienti ricoverati nel reparto di Malattie Infettive e 5 in Pneumologia. Il reparto di Terapia Intensiva è ancora chiuso, ma non è escluso che venga riaperta anche al Maggiore nei prossimi giorni. Il direttore sanitario Rosario Canino spiega: “Ci sono parecchi asintomatici, esiste una discrepanza tra positività del tampone e malattia”. Da oggi è stata attivata la centrale unica per i 17 Hub Covid dove ricoverare pazienti acuti che non necessitano di terapia intensiva. “Attualmente – dice ancora Canino – c’è un paziente ricoverato di Cernusco sul Naviglio: con l’attivazione di questa centrale si dovrebbe porre fine a questa situazione anomala”. Dal primo agosto ad oggi, sono invece tre i pazienti cremonesi trasferiti in Terapia Intensiva a Pavia.

Servizio di Giovanni Palisto

© Riproduzione riservata
Commenti