Ultim'ora
9 Commenti

Prima nevicata dell'anno
sul territorio cremonese
LA FOTOGALLERY

Un bianco risveglio per il territorio cremonese, che la mattina di mercoledì 2 dicembre si è ritrovato coperto da un manto di neve. La prima nevicata dell’anno non ha mancato di creare problemi alla viabilità: numerosi sono stati gli interventi dei Vigili del Fuoco a causa di vetture uscite di strada per la neve, anche se fortunatamente senza gravi conseguenze. Sempre a causa della neve, i pompieri sono dovuti intervenire anche in via Capra, a causa di un albero pericolante.

Sono comunque già operativi i Piani neve comunale e provinciale: il primo, gestito da Aem Cremona, prevede l’utilizzo di 9 spargisale e 57 lame spazzaneve, che però verranno attivate solo in occasione di nevicate intense, con depositi al suolo significativi. Parallelamente, è previsto un piano di attività complementari, gestite con 16 squadre manuali, ognuna formata da tre persone e mini pale meccaniche, per la pulizia dei marciapiedi, degli accessi alle scuole e agli edifici pubblici, secondo un programma d’intervento prestabilito. Sul territorio provinciale sono invece 17 gli spargi-sale e 76 le lame sgombraneve.

I CONSIGLI AI CITTADINI

Per quanto riguarda lo sgombero della neve
•I cittadini possono togliere la neve dal proprio passo carraio e/o dal proprio accesso privato. La neve spalata va accumulata ai lati del passo carraio e non buttata in mezzo alla strada per non rendere vano il lavoro di pulizia.
•E’ bene acquistare sale nei supermercati o nei consorzi agrari e munirsi di pale per sgomberare le proprie aree private
•Gli operatori commerciali, del centro storico soprattutto, possono tenere percorribili i marciapiedi davanti alla propria attività commerciale.
•Può essere utile munirsi di pale e di scorte di sale da acquistare presso supermercati e consorzi agrari

Per quanto riguarda la circolazione stradale – mezzi di trasporto
• Utilizzare la propria automobile solo in caso di assoluta necessità, moderare la velocità e mantenere le distanze di sicurezza.
• Non avventurarsi su percorsi innevati con pneumatici lisci o non adatti.
• Utilizzare le catene se è necessario.
• Usare i mezzi pubblici perché così il traffico è più scorrevole a vantaggio dei lavori di sgombero della neve dalle strade.
• Non parcheggiare la propria auto, se possibile, su strade e aree pubbliche; ricoverarla in aree private e garage per agevolare il lavoro di sgombero neve – parcheggiare in modo corretto l’auto dove è consentito.

© Riproduzione riservata
Commenti