Ultim'ora
37 Commenti

Prodotti alimentari non
conformi: sanzionati un
ristorante sushi e un bar

I Carabinieri del Nas di Cremona nell’ambito dei controlli anti Covid, tra il 31 dicembre e il 3 gennaio, hanno effettuato varie ispezioni e comminato sanzioni. In particolare, presso un ristorante sushi, il cui titolare è un cittadino cinese residente sul bresciano, sono stati sequestrati 50 kg di prodotti alimentari semilavorati, in quanto privi di identificazione e tracciabilità. Contestate inoltre violazioni amministrative, sanzionate con 1500 euro. Stesse problematiche anche presso un bar gestito da un cittadino cinese residente in città, dove sono stati trovati 40 kg di prodotti alimentari con le stesse irregolarità e sono state comminate sanzioni per 1500 euro. Le operazioni sono state condotte in collaborazione con il personale della Compagnia di Cremona e del Nor.

© Riproduzione riservata
Commenti