Ultim'ora
Commenta

Fermati, lanciano la droga
dal finestrino: due cremonesi
arrestati nel Bresciano

Sono finiti in manette con l’accusa di spaccio due soggetti residenti in provincia di Cremona, fermati ad Alfianello (Brescia) dai Carabinieri e beccati con la droga. Lui, un 27enne di origine marocchina e lei, una 23enne italiana, entrambi residenti nel nostro territorio, sono stati sorpresi dai militari nella serata di martedì, in piena violazione della zona rossa.

A dare nell’occhio la loro Audi A3, spiccatamente forestiera in un piccolo comune come Alfianello. Tanto che quando la pattuglia dei Carabinieri di Pontevico l’ha incrociata, ha deciso subito di effettuare un controllo. Non è però sfuggito agli uomini dell’Arma il sacchetto che, prima di accostare, i due hanno lanciato dal finestrino. Una volta recuperato, si è scoperto che conteneva un panetto da 100 grammi di hashish.

E’ seguita poi la perquisizione domiciliare dei due, dove sono stati recuperati altri 35 grammi della stessa droga, nonché del materiale per il confezionamento delle dosi. E’ quindi scattato l’arresto, oltre a una sanzione di 533 euro ciascuno per aver violato la zona rossa.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti