Cronaca
Commenta6

Salgono a 14 i ricoverati in terapia intensiva. Storti: 'L'età media si è abbassata'

Aumentano i ricoverati Covid nelle terapie intensive italiane. A Cremona sono passati da 8 a 14.

Il direttore dell’unità di anestesia e rianimazione dell’ospedale Maggiore Enrico Storti spiega: Siamo progressivamente cresciuti, ma la nostra equipe tiene aperti anche 8 letti di terapia intensiva non Covid”.

“Da marzo dell’anno scorso – ha aggiunto – abbiamo osservato una progressiva riduzione dell’età media: questo non vuol dire che i pazienti più avanti con l’età siano scomparsi, ma rispetto ai primi mesi c’è una quota di ricoverati più giovani, anche quarantenni”.

Servizio di Michela Cotelli

© Riproduzione riservata
Commenti