Cultura
Commenta

Pizzighettone, presentazione del
catalogo delle Armi del Museo Civico

Si terrà sabato 5 giugno. A seguire simulazione di combattimento con tecniche medievali

Sabato 5 giugno alle 17.00, nel cortile del Centro Culturale Comunale di Pizzighettone, si terrà la presentazione del catalogo delle Armi conservate nel Museo Civico e ritrovate in gran parte nell’Adda.

L’iniziativa è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune con la collaborazione di Pro Loco. Frutto di un lavoro di studio e recupero durato vari anni e svolto dagli oplologi Cesare Paganini e Alberto Riccadonna con la supervisione della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Cremona Lodi Mantova, il volume è organizzato in sezioni che analizzano varie tipologie di armi, descritte in singole schede; il catalogo vero e proprio è preceduto da un’introduzione, a cura del conservatore museale Damiana Tentoni, in cui si collegano i reperti alle vicende storiche della fortezza di Pizzighettone.

Alla presentazione del testo seguirà una simulazione di combattimento con tecniche medievali e rinascimentalia cura della Compagnia della Rosa 1403, facente capo all’Associazione Mantova Medievale, specializzata in rievocazioni storiche. Infine, il pubblico potrà vedere dal vivo le armi esposte in Museo. In caso di maltempo l’evento sarà rimandato a data da destinarsi. L’accesso sarà libero e senza prenotazione. Si andrà a esaurimento posti, nel rispetto della normativa anti covid.

© Riproduzione riservata
Commenti