Cultura
Commenta

Contest Comemangio.it,
il 7 giugno a Santa Monica

Foto Sessa

È giunta all’ultimo atto la sfida a colpi di articoli e messaggi di benessere che vede contrapporsi 12 studenti del Master in Food&Beverage dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. L’evento finale del blog contest “Comemangio.it” si terrà lunedì 7 giugno, dalle 11 alle 13, durante il workshop al Campus S. Monica di Cremona.

Un evento che si aprirà con i saluti istituzionali del direttore del master, Ettore Capri, e proseguirà con il Keynote speech di Giovanni Zucchi, presidente dell’omonimo oleificio. Momento clou sarà la premiazione dei vincitori del contest, alla presenza di Stefano Gambolò, direttore marketing del Gruppo Selex, di Stella Gubelli (Altis Università Cattolica) e della docente Margherita Dall’Asta.

Sarà anche l’occasione per seguire la masterclass “La degustazione dell’olio”, tenuta dalla ricercatrice dell’università Milena Lambri e da Antonietta Mazzeo, direttrice del Consorzio Olio Extravergine di Oliva e membro dell’Associazione Ristoranti dell’Olio.

I partecipanti sono stati impegnati per un mese, dal 19 marzo al 18 aprile, e hanno scritto un articolo sul tema della sana alimentazione per il blog Comemangio.it, portale nato dalla partnership tra Altis Università Cattolica e Gruppo Selex, al fine di promuovere l’educazione alimentate e una modalità di nutrizione corretta come migliore modo per affrontare le sfide di tutti i giorni e restare in buona salute. Il benessere del nostro organismo dipende infatti anche dalle scelte alimentari che vengono compiute quotidianamente.

Il blog contest ha visto quattro coach (Ettore Capri, Gloria Luzzani, Margherita Dall’Asta, Filippo Rossi) guidare 12 studenti, ciascuno dei quali si è cimentato con un articolo: Sarah Andrei con “Le porzioni corrette per non sbagliare a tavola”, Marco Baraccani con “La ristorazione sostenibile: pesci a cui dire addio”, Francesco Cardascia con “Mangio fuori, mangio bene?”, Andrea Davino con “Le porzioni corrette per non sbagliare a tavola”, Roberto Di Pierro con “Lo spreco alimentare nella ristorazione: strategie per combatterlo”, Chiara Graglia con “Il benessere del Pianeta passa attraverso buone pratiche ai fornelli?”, Ilaria Lo Nigro con “Poche regole per un pasto perfetto”, Luca Pellegrino con “Ruolo della ristorazione nella promozione della salute: occhio alla salute!”, Rovetti con “Il piatto perfetto – non – esiste: te lo presento”, Luca Sala con “Sprechi nella ristorazione: combatterli a colpi di messaggi”, Alexia Scarso con “Più fantasia in cucina per abbattere lo spreco” e Anita Selva con “Sostenibilità ai tempi del Covid-19: può l’asporto essere Green?”.

© Riproduzione riservata
Commenti