Ambiente
Commenta

Il caldo non ferma Plastic
Free: raccolti 160 kg di rifiuti

Un caldo pomeriggio per i volontari di Plastic Free che oggi, domenica 13 giugno, si sono trovati con un doppio appuntamento in contemporanea alle 14.30. Il primo punto di ritrovo è stato al bosco ex Parmigiano nei pressi dell’Osteria del Mento, mentre il secondo a Stagno Lombardo davanti al Sales.

I due comuni, infatti, hanno aderito nei mesi scorsi al progetto Plastic Free che prevede, tra le altre attività, la sensibilizzazione dei cittadini sull’abbandono dei rifiuti nell’ambiente, specialmente nelle vicinanze del fiume Po. I due gruppi (circa 50 volontari in totale) si sono impegnati a ripulire il bosco che costeggia il fiume Po. La temperatura molto alta non ha consentito i volontari di stazionare allo spiaggione e, per questo motivo, l’attività si è svolta principalmente nel bosco. Tutti volontari si sono incontrati circa a metà strada per poi proseguire sempre in diverse direzioni.

Il comune di Gerre de Caprioli con il sindaco Marchi (presente alla raccolta) hanno seguito il gruppo con il camioncino della spazzatura così da ripulire subito la zona dai sacchi lasciati dai volontari. Nella parte Stagno invece, il sindaco Mariani, anch’egli presente alla raccolta, ha deciso di rimuovere i sacchi e gli ingombranti trovati, nella giornata di domani. In totale sono stati raccolti circa 160kg di rifiuti misti, per la maggior parte lattine.

“Personalmente – ha dichiarato il referente provinciale Marco Barbieri – mi ritengo molto soddisfatto sia della risposta dei cittadini nonostante il caldo che raggiungeva i 37-38gradi, sia del risultato. Pochi rifiuti presenti significa aver raggiunto (in parte) l’obiettivo anche se di lavoro da fare ce nè ancora tanto”. Il prossimo appuntamento è fissato per il 26 settembre a Cremona,

© Riproduzione riservata
Commenti