Cronaca
Commenta

I rotariani cremonesi in prima
linea come volontari all'hub

Una delegazione di rotariani in pettorina gialla con la scritta “volontario” e il simbolo del Rotary si è data appuntamento in fiera, all’Hub vaccinale per una foto di gruppo, per testimoniare l’impegno nell’aderire all’iniziativa di volontariato proposta e sostenuta da SIAMONOI.

“2020/2021 due anni che difficilmente dimenticheremo, momenti che hanno messo a dura prova l’intera umanità, durante i quali sono emerse grandi prove di entusiasmo e di altruismo nei confronti del prossimo – ha commentato Claudio Bodini presidente di SIAMONOI – Circa 600 sono stati i cremonesi che hanno immediatamente aderito alla chiamata dell’associazione SIAMONOI per supportare come volontari l’HUB vaccinale organizzato dal l’ASST Locale e dall’Ats Valpadana. Molti di loro vestono le casacche gialle del Rotary con lo spirito di servizio che connota ogni giorno gli aderenti al club”.

Nel gruppo anche i presidente dell’anno 2020-21 dei club cremonesi, Cremona, Cremona Po e Cremona Monteverdi, del Soresina, la presidente delle Inner Wheel e la presidente del Rotaract Cremona che fin dalla prima ora si sono dati da fare per coinvolgere i soci dei club.

“I soci del Gruppo Stradivari (Cremona, Cremona Po, Cremona Monteverdi e Soresina) hanno contribuito con entusiasmo rispondendo all’appello dell’Associazione e questo mi fa particolarmente piacere perché sono stati sempre costanti e presenti, è stato un service molto sentito e un modo per rendersi utili in maniera concreta” sottolinea con un sorriso Paola Murador, Assistente del Governatore del Distretto 2050; le fa eco Lorenzo Basola, Rappresentante Distrettuale del Rotaract: “Dopo un lungo periodo in cui siamo stati chiusi in casa e particolarmente difficile soprattutto per noi giovani, abbiamo offerto volentieri il nostro contributo attivo riuscendo a sostenere concretamente la campagna vaccinale di Cremona”.

Con il 30 di giugno si chiude l’anno rotariano, ma non si concluderà l’esperienza nell’Hub in fiera: finché ci sarà bisogno, il Rotary resterà a disposizione di SIAMONOI, in aiuto di ASST e Ats per la campagna vaccinale

© Riproduzione riservata
Commenti