Sport
Commenta

Olimpiadi, 4x100 maschile: record
italiano e qualifica alla finale

La staffetta 4x100 maschile ( Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Fausto Desalu e Filippo Tortu) si qualifica, senza bisogno di ripescaggio, alla finale, con 37.95

Una grande prova, considerando anche gli avversari in campo, e l’impressione che qualcosa ancora si possa limare. L’obiettivo era quello di scendere sotto ai 38 secondi e così è stato. Record italiano stabilito e l’impressione, positiva, che qualche cosa in più possa essere ancora fatto. La staffetta 4×100 maschile (Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Fausto Desalu e Filippo Tortu) si qualifica, senza bisogno di ripescaggio, alla finale, con 37.95, dietro alla fortissima Cina (37.92) e al Canada (stesso tempo al fotofinish), mettendosi dietro Germania e Stati Uniti, con questi ultimi che restano fuori dalla finale. Quello dell’Italia, peraltro è il quarto tempo generale – considerando complessivamente le due batterie – dietro alla Giamaica (37.82) alla Cina e al Canada. Ci si attendeva una prova d’orgoglio del casalasco Fausto Desalu e così è stato. Con questi tempi sono solo 3 i centesimi che separano l’Italia da una medaglia.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti