Chiesa
Commenta

La bellezza di stare insieme: festa
finale per il pre-scuola del Bosco

Un oratorio “aperto per ferie”: con due giorni festa, si è concluso il Prescuola camp all’oratorio del Bosco ex Parmigiano, che per tre settimane ha offerto a circa 45 ragazzi svago, sport, ma anche momenti di studio e di aiuto nei compiti delle vacanze. In particolare, spiegano gli educatori (dieci quelli che si sono alternati nelle varie attività) “abbiamo voluto creare occasioni che consentissero ai ragazzi di sperimentare di nuovo la bellezza dell’esperienza di gruppo, riscoprire quello che offre il territorio, esprimere le proprie emozioni e recuperare la capacità di prestare attenzione, senza dimenticare l’aiuto alle famiglie.”
Oggi, sabato 11 settembre, il pomeriggio è iniziato con un laboratorio di apicoltura, quindi giochi, partite di calcio e di pallavolo, pizzata e spettacolo di giocoleria, mentre in serata è prevista la proiezione delle immagini del Grest.
Domani, dopo la santa messa celebrata dal parroco don Alberto alle 9.30, si terranno vari tornei sportivi e a mezzogiorno pranzo comunitario.
Una proposta che ha visto l’apprezzamento di molti genitori e anche dei ragazzi coinvolti, che hanno ritrovato la loro naturale voglia di stare assieme grazie alla passione degli educatori, scoprendo che anche fare i compiti può essere un’esperienza piacevole, se non si è da soli.
Le proposte hanno visto la collaborazione di Oratorio, Comune, Regione e diverse associazioni. Terminata la fase prescuola, ci sarà ancora la possibilità di stare assieme, con il doposcuola, che prenderà avvio già da lunedi 13 settembre.

© Riproduzione riservata
Commenti