Cronaca
Commenta

Comunità, accoglienza, solidarietà
Volontariato in festa a Soncino

Soncino si prepara per la festa del Volontariato, sabato prossimo 2 ottobre negli spazi della Filanda, tra le 16 e le 19, a ingresso libero e gratuito (green pass necessario solo nel caso di spostamento al chiuso per maltempo nella sala della Ciminiera). Un’iniziativa che  vede coinvolte ben 23 associazioni (in fondo l’elenco) in rete per dare significati concreti alle parole comunità, accoglienza, solidarietà.

L’area esterna della Filanda si trasformerà in una scenografia ricca di colori del Volontariato soncinese con la presenza di gazebo, tavoli, bandiere, labari, palloncini per accogliere la cittadinanza.

Dopo il saluto del sindaco ci sarà l’abbraccio del volontariato a don Fabrizio per ringraziarlo e per le tante collaborazioni avviate negli anni. I presidenti dei gruppi promotori si alterneranno al microfono per sottolineare programmi, obiettivi e temi cari del proprio sodalizio e lanciare messaggi di speranza. Anche la musica e la canzone di autore riempiranno l’anfiteatro. Non mancheranno le note musicali della Banda Civica e le proposte di artisti locali:  Chiara Marinoni con Paola Bresciani, Francesco Baronio, Enrico, Lorenzo, Davide Pola e Matteo Ardia e l’incursione acustica del cantautore cremasco Gio Bressanelli. L’evento promozionale di proposte e valori del Volontariato si concluderà all’insegna della danza con le ragazze e i giovani di Arte in Movimento gruppo diretto dall’insegnante Paola Zanardi.

Poche ore per stare tutti insieme al volontariato, palestra di cittadinanza attiva e di valori da trasmettere a tutti. gb

PROMOTORI

Avis

Croce Verde

G.P. Avis Aido Amici dello Sport

Argo

Circolo Acli

Donne per Soncino

Comitato Genitori I.C. Soncino

Il Grifone

Gruppo Fabio Moreni

Pro Loco

Banda Civica

Marciatori per la Pace

GasOglio

Pensionati e Anziani

Baskin Soncino

Gruppo Alpini

Combattenti e Reduci

San Vincenzo

Logos Gallignano

Gruppo H Quartiere Brolo

Corale San Bernardino

Gruppo Deca

Amici della Rocca

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti