Cronaca
Commenta

Truffa online a Sospiro,
denunciati i colpevoli

I Carabinieri della Stazione di Sospiro hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa online un italiano 23enne, residente in provincia di Taranto, e un bengalese di 21 anni, residente in Campania. Tutto è partito da una denuncia, sporta da un uomo di Sospiro che aveva risposto a un’inserzione letta su un social network, per comprare uno smartphone a un prezzo molto vantaggioso.

L’uomo ha quindi pagato 570 euro al venditore, attraverso una ricarica su Postepay. Ma la merce non gli è mai stata recapitata, e il venditore si è reso irreperibile. I militari, in seguito alla denuncia, hanno avviato gli accertamenti che li ha condotti a identificare nei due uomini gli autori della truffa.

© Riproduzione riservata
Commenti