Cronaca
Commenta

Baby gang in centro, negozi
assumono guardia privata

Una guardia giurata privata di prossimità a Cremona tra le gallerie del Corso e 25 Aprile, a Cremona, per aumentare la vigilanza e tutelare i commercianti: questa la decisione presa dagli stessi negozianti, per sentirsi più tutelati.

In questi mesi gli episodi di maleducazione e di minacce da parte di gruppi di ragazzini sono infatti aumentati molto, creando grandi disagi per chi in queste gallerie ha degli esercizi commerciali e che definisce la situazione “disastrosa”. Tanto che un gruppo di commercianti, esasperati, ha ritenuto utile pagare privatamente una guardia giurata di prossimità che vigili in questa zona, e che prenderà servizio subito, pattugliando la zona nelle ore considerate più sensibili: dall’imbrunire fino alla chiusura.

Negli ultimi mesi, come come ha sottolineato il commerciante Ermanno Pellegrini, con un negozio di gioielli sotto Galleria 25 aprile, “molte sono state le chiamate alle forze dell’ordine. Ma la loro azione finora non è stata sufficiente e il problema continua ad essere irrisolto”.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti