Cronaca
Commenta

Bici travolta da un'auto in
piazza Cadorna, ferita 56enne

Incidente in piazza Cadorna nella tarda mattinata di mercoledì: una ciclista di 56 anni è stata travolta da un’auto in prossimità della rotonda, all’altezza delle strisce pedonali.  Un impatto molto forte che ha fatto sbalzare la donna, Aurora, una peruviana residente a Cremona, contro il parabrezza della macchina, una Volkswagen. Al volante c’era Mara, un’insegnante di 54 anni di Cremona.

La macchina arrivava da viale Po, mentre la ciclista, che stava andando al lavoro, stava attraversando sulle strisce per dirigersi in via Massarotti. L’automobilista, sconvolta per l’accaduto, ha poi dichiarato di non essersi accorta della presenza della ciclista. La donna al volante della Volkswagen ha raccontato di aver avuto la visuale bloccata da una macchina in sosta vietata e di essersi trovata davanti la ciclista all’improvviso. Impossibile evitare l’impatto, anche se la conducente del mezzo, come dichiarato da alcuni testimoni, procedeva a bassa velocità.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con ambulanza e auto medica, insieme ai vigili del fuoco, mentre dei rilievi si sono occupati gli agenti della polizia locale di Cremona che dovranno ricostruire esattamente la dinamica dello scontro.

Fortunatamente le condizioni della ciclista, apparse in un primo tempo preoccupanti, sono migliorate. La donna è stata ricoverata in ospedale in codice giallo. Se la caverà.

Sara Pizzorni

 

© Riproduzione riservata
Commenti