Cronaca
Commenta

Guidava da mesi senza patente:
maxi sanzione di oltre 5mila euro

Da mesi guidava senza patente: nei giorni scorsi è finito nei guai un 22enne rumeno, B.R.A., sanzionato dall’Unità di Pronto Intervento della Polizia Locale di Cremona, per un impoerto di 5.100 euro.

L’uomo era stato fermato una prima volta nel 2021, in quanto circolava senza le cinture di sicurezza, e al momento del controllo aveva riferito di aver dimenticato la patente, ottenuta in Romania, presso l’abitazione. Nei mesi successivi, tuttavia, non ha presentato il documento mancante presso alcun ufficio di Polizia, come prevede il Codice della strada.

Nella sera del 31 marzo 2022, il 22enne è stato fermato nuovamente, mentre guidava il veicolo del padre, dagli stessi agenti che lo avevano controllato la prima volta. Anche in questo caso ha dichiarato di aver dimenticato la patente a casa. Insospettiti, gli agenti hanno eseguito ricerche approfondite, da cui è emerso che il conducente era in possesso di una patente di guida della Romania, revocata. Nei suoi confronti è scattata la maxi sanzione, e nei confronti del padre, proprietario della macchina, una sanzione di 400 euro per aver concesso volontariamente la guida di autovettura a persona priva del titolo abilitante.

© Riproduzione riservata
Commenti