Spettacolo
Commenta

Tutto pronto a Cremona per la
rassegna dei giovani musicisti

Prove in corso per l’Orchestra giovanile di Cremona Mousikè, ensemble fra i protagonisti della prima edizione del “Cremona International Spring Music Festival” curato nella direzione artistica da Gianluigi Bencivenga, che porterà nella città del torrazzo oltre 1.600 ragazzi di età compresa fra i 4 e i 20 anni provenienti da tutta Italia e anche dall’estero con ensemble da Olanda e Slovenia, iscritti alle scuole di musica e pronti ad esibirsi in pubblico dopo il fermo dovuto alla pandemia.

Illustrato il programma della rassegna che si svolgerà dal 1 maggio al 12 giugno in diversi luoghi del centro storico di Cremona, dai teatri ai cortili. Piazza del Comune ospiterà il concerto inaugurale domenica alle 17 con l’Orchestra della rete musicale scolastica provinciale Piazza Stradivari, che proporrà un frammento della Sinfonia n. 9 in mi minore ‘Dal Nuovo Mondo’ di Dvoràk. Verranno poi coinvolti i bambini, con momenti musicali legati al progetto ‘Violino va a scuola’.

Il Festival, promosso dal Liceo musicale Stradivari e organizzato da BeMyMusic, darà inoltre impulso al turismo musicale: le formazioni orchestrali infatti si fermeranno alcuni giorni a Cremona per visitare musei e botteghe di liuteria.

Il servizio di Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti