Politica
Commenta

Amministrative, il comune di
Robecco sarà commissariato

La notizia dopo la chiusura delle liste elettorali di sabato 14 maggio alle ore 12

Nessun candidato si è presentato a Robecco d’Olio, comune che dunque sarà commissariato dal 13 giugno, giorno dopo le elezioni amministrative. Nonostante alcune voci che si sono rincorse negli ultimi giorni per un candidato dell’ultimo minuto, nessuno si è presentato a depositare una lista. Il sindaco uscente, Marco Pipperi, dopo tre mandati, non ha potuto ricandidarsi.  2300 gli abitanti circa del paese al confine con la provincia di Brescia, che si ritroverà dunque senza un primo cittadino.

© Riproduzione riservata
Commenti