Cronaca
Commenta

Falsa acquirente online intasca
1500 euro: denunciata 37enne

FOTO D'ARCHIVIO

I Carabinieri della stazione di Cremona hanno denunciato per truffa una cittadina italiana di 37 anni,
residente in provincia di Napoli e con precedenti di polizia a carico.
L’indagine è iniziata dopo la querela presentata da una cremonese che lo scorso novembre aveva fatto un’inserzione su un sito di vendite online per la vendita di una gomma per auto.
La vittima è stata contattata da un uomo interessato all’acquisto; durante alcune telefonate, ha spiegato alla venditrice attraverso quali modalità avrebbe effettuato il pagamento. La donna ha incaricato il marito di fare quanto richiesto dal presunto acquirente, ossia recarsi a uno sportello bancomat ed effettuare le operazioni che sarebbero state necessarie per poi attivare il corriere per il ritiro della gomma.
L’autore del raggiro ha quindi convinto l’uomo a inserire dei codici, che hanno prodotto ben sei transazioni a suo favore per un totale di oltre 1550 euro.
Nel frattempo la moglie, che aveva ricevuto sul telefono le notifiche delle transazioni, resasi conto che stava succedendo qualcosa di strano, ha allertato i carabinieri che hanno dato avvio agli accertamenti. Attraverso una minuziosa indagine partita dal numero di telefono e dal conto corrente sul quale erano stati fatti i bonifici, è stata quindi identificata l’autrice del raggiro, denunciata all’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata
Commenti