Cronaca
Commenta

15enne cremonese arrestato a
Riccione per rapina e droga

Un 15enne residente in provincia di Cremona è stato arrestato lo scorso 17 giugno dai carabinieri di Riccione per rapina e possesso di stupefacenti ai fini di spaccio. I militari sono intervenuti in seguito alla segnalazione di alcuni bagnanti di uno stabilimento balneare che avevano fermato il giovane dopo che questi si era appropriato di un marsupio. Nel tentativo di fuggire, il ragazzo ha morso ad un braccio un turista ventenne che lo stava trattenendo. Anche all’arrivo dei carabinieri il minore ha cercato più volte di divincolarsi, lasciando cadere dalle tasche due pezzi di hashish del peso di 65 grammi, subito recuperati e sottoposti a sequestro. Il ragazzo è stato condotto in caserma, arrestato e messo a disposizione della competente procura per i minorenni di Bologna.

Le indagini dei carabinieri di Riccione proseguono per individuare altri componenti di una baby gang, coetanei del cremonese e arrivati da poco in riviera, evidentemente con l’obiettivo di mettere a segno reati contro il patrimonio.

© Riproduzione riservata
Commenti