Cronaca
Commenta

Comune, Marina Venturi nuova
dirigente del settore Ambiente

E’ Marina Venturi la nuova dirigente del settore Ambiente nel Comune di Cremona, che va a sostituire Mara Pesaro, andata in pensione il 2 maggio. Venturi è ingegnere per l’ambiente e il territorio e si è laureata a Trento con lode.

Dopo la laurea ha lavorato al Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Trento, occupandosi di rifiuti, emissioni, bilanci energetici e ambientali, consulenze tecniche ambientali, qualità dell’aria. Ha frequentato anche un master in energetica e dal 2010, a seguito di concorsi pubblici, è stata dipendente della pubblica amministrazione tra Verona e Mantova.

40 anni, la nuova dirigente si insedierà a Cremona a partire dal 13 luglio e avrà un contratto a tempo determinato di durata triennale. Dipendente a tempo indeterminato del Comune di Verona è stata collocata per questo periodo in aspettativa senza retribuzione.

A bilancio il Comune di Cremona dal 2022 al 2024 per l’assunzione della nuova dirigente ha già stanziato una spesa complessiva lorda di 280.280, mentre per i restanti 61mila euro del 2025 ci sarà un successivo provvedimento.

7 in tutto i candidati ammessi agli orali, due però si sono ritirati: dunque al colloquio finale si sono presentati in 5, due donne e tre uomini con la scelta che alla fine è caduta su Venturi. Nelle prossime settimane l’amministrazione pubblicherà un bando per la ricerca di una figura di alta  specializzazione in economia circolare che andrà ad affiancare la nuova dirigente.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti