Sport
Commenta

Cremonese, doppio colpo dal
Sassuolo: Chiriches e Sernicola

Doppia operazione conclusa dalla Cremonese con il Sassuolo. Le interlocuzioni con il club neroverde andavano avanti da diversi giorni, con la Cremonese che aveva messo nel mirino Vlad Chiriches, oltre a spingere per il ritorno di Leonardo Sernicola. Operazioni ora concluse a titolo definitivo.

Chiriches, difensore centrale classe 1989, è il capitano della Nazionale romena e prima di vestire la maglia del Sassuolo ha militato – tra le altre – nel Napoli, nel Tottenham e nella Steaua Bucarest. E’ lui l’uomo di esperienza a cui saranno affidate le chiavi della retroguardia di Alvini che sarà chiamato a guidare. “Sono molto contento di essere qui – ha dichiarato -, spero di poter aiutare con la mia esperienze e qualità. Sono qui per dare il massimo, speriamo che questa squadra possa fare belle cose e una bella figura e rimanere in Serie A. Dovremo avere tanta cattiveria e tanta voglia di fare bene: secondo me con un bel carattere si possono fare tante belle cose. Tifosi della Cremonese, sono qua per voi: un abbraccio”.

Sernicola, torna invece a Cremona dopo le 34 presenze collezionate tra campionato e Coppa Italia nella passata stagione, dove è stato tra i giocatori più utilizzati durante la cavalcata che dalla Serie B ha portato alla massima divisione. Il terzino classe 1997 corona così un percorso che lo ha visto indossare le maglie di Ternana, Fondi, Matera, Virtus Entella, Ascoli e Spal. Sernicola potrà essere impiegato o come esterno a tutta fascia o come centrale di lato nella difesa a 3.

© Riproduzione riservata
Commenti