Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Cina avanti con ‘Zero Covid’, in ‘iPhone City’ un milione in lockdown

(Adnkronos) – La Cina insiste con la politica ‘Zero Covid’ voluta dal presidente Xi Jinping e confina quasi un milione di persone. La città di Zhengzhou, nella provincia di Henan, ribattezzata ‘iPhone City’, è l’ultima in ordine di tempo a essere oggetto di restrizioni per contenere i contagi da Covid-19. A quasi un milione di abitanti del distretto di Zhongyuan è stato imposto di rimanere in casa a partire da oggi. Unica eccezione al lockdown gli spostamenti per i test Covid. Ferme, secondo i media locali, tutte le attività non essenziali.  

“Gli abitanti e le persone che rientrano – recita un comunicato – sono tenute a rispettare con coscienza le norme sulla prevenzione e il controllo delle epidemie, a obbedire ai requisiti del lavoro e ad affrontare seriamente, in base ai regolamenti, le violazioni delle regole che provocano la trasmissione del rischio”. 

Ieri Xi in apertura del XX Congresso del Partito comunista cinese non ha lanciato segnali di cambiamenti sulla linea ‘Zero Covid’, mentre a Pechino nei giorni scorsi c’è stata una protesta – considerata “eccezionale” dagli osservatori – con slogan contro la strategia anti-contagi del gigante asiatico e il leader cinese che si avvia verso un terzo mandato. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.