Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, Nato: “Iran fornisce droni alla Russia”

(Adnkronos) – Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha affermato che “tutte le informazioni” indicano che l’Iran fornisce droni alla Russia e ha avvertito che questa collaborazione militare è una violazione delle risoluzioni approvate dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Pur non entrando nei dettagli, dal momento che le informazioni a cui si riferisce “sono di intelligence”, Stoltenberg ha ipotizzato che le autorità iraniane forniscano droni alla Russia e che è allo studio il loro utilizzo nella guerra in Ucraina. 

Il capo della Nato, che ha ricevuto a Bruxelles il nuovo primo ministro svedese Ulf Kristersson, ha invitato tutti i Paesi, “incluso l’Iran”, a non sostenere la guerra lanciata dalla Russia contro l’Ucraina e in violazioni alle leggi internazionali. Per Stoltenberg, gli “orribili” attacchi dei giorni scorsi sottolineano “l’urgenza” di aumentare il sostegno alle autorità e alle Forze armate ucraine. In tal senso, ha ricordato che recentemente diversi Paesi alleati hanno annunciato nuove consegne di sistemi di difesa antiaerea. 

Nonostante “Putin stia fallendo in Ucraina” e commetta “grossi errori”, ha aggiunto Stoltenberg, non vi sono segnali che indichino una rinuncia immediata alla “brutale guerra di aggressione”, aggravata nelle ultime settimane con il lancio di massicci attacchi alle infrastrutture urbane ed energetiche ucraine. 

Usa: “Pronti a sanzioni a Iran per trasferimento dei droni alla Russia’” 

Intanto gli Stati Uniti si sono detti pronti a imporre sanzioni per impedire il trasferimento in Russia di droni iraniani utilizzati da Mosca nella guerra contro l’Ucraina. “Siamo determinati a lavorare con alleati e partner per impedire il trasferimento di armi pericolose in Russia”, ha affermato il Dipartimento di Stato americano in una nota, aggiungendo che “non esiteremo ad applicare le nostre sanzioni e altri strumenti pertinenti a tutti coloro che sono coinvolti in questi trasferimenti”. 

Il Dipartimento di Stato ha aggiunto che gli Stati Uniti continueranno anche ad aumentare l’assistenza alla sicurezza all’Ucraina, anche per ciò che riguarda le difese aeree. 

Droni alla Russia, ok Ue a sanzioni contro l’Iran 

L’Unione europea ha approvato oggi sanzioni contro cinque individui e tre entità iraniani, legati alla fornitura di droni alla Russia usati negli attacchi contro i civili in Ucraina. “Dopo tre giorni di colloqui, gli ambasciatori dell’Ue hanno concordato misure contro le entità che forniscono droni iraniani che attaccano l’Ucraina”, ha confermato la presidenza ceca del Consiglio, dopo aver precisato che le misure entreranno in vigore questo pomeriggio dopo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea. 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.