Cronaca
Commenta

Commercio, Stanga di Federmoda:
"Il caldo limita gli affari"

Il caldo anomalo dell’ultimo mese ha fatto crollare le vendite dei negozi d’abbigliamento anche a Cremona. Federmoda di Confcommercio stima un -15% delle vendite in ottobre rispetto allo stesso mese del 2021. Si spera in un novembre migliore e che le temperature possano rientrare in quelle solite del momento in modo da stimolare gli acquisti. Il ribasso delle vendite anche per colpa del caro bollette con cui tutti stanno facendo i conti in questi ultimi periodi.

Il servizio di Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Commenti