Cronaca
Commenta

Partita di calcio a 7 in carcere
Detenuti contro studenti Torriani

Battute finali del progetto “Sport oltre le mura” dell’Uisp cremonese, sostenuto dal contributo della Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona. Il progetto ha attivato nel 2022 anche corsi di scacchi e hip-hop. In questi giorni, nelle aree sportive esterne del carcere di Cremona, su un campo di calcio fangoso e scivoloso, si sono svolti quattro incontri tra la delegazione del Torriani di Cremona e una trentina di detenuti scelti fra tutte le sezioni della casa circondariale.

Quattro incontri molto piacevoli e agonisticamente intensi da parte dei partecipanti. Due incontri sono stati vinti dai detenuti e due incontri dagli studenti delle classi quinte del Torriani.

Per la Uisp Cremona c’era l’operatore volontario Bertoletti Gianluigi che ha ricoperto le funzioni di allenatore di tutte le sezioni e di arbitro degli incontri. Al termine scambio di saluti con relativa foto di gruppo.

© Riproduzione riservata
Commenti