Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Twitter, Musk riavvia servizio abbonamento ‘Blue’: cos’è

(Adnkronos) –
Twitter di Elon Musk ha rilanciato il suo servizio di abbonamento premium a pagamento ‘Twitter Blue’, dopo una pausa per l’aggiornamento e la verifica degli account falsi. I nuovi abbonamenti a Twitter Blue sono attualmente disponibili sul web solo negli Stati Uniti, in Canada, Australia, Nuova Zelanda e Gran Bretagna, con piani di espansione. Twitter ha dichiarato che sta sperimentando un nuovo servizio chiamato Twitter Blue for Business, un servizio per le entità commerciali che aggiunge un segno di spunta dorato agli account aziendali ufficiali.  

In precedenza, l’azienda ha dichiarato che nel corso della settimana inizierà a introdurre un segno di spunta grigio per gli account governativi e multilaterali. Dopo aver acquisito Twitter in ottobre con un’acquisizione da 44 miliardi di dollari, a metà novembre Musk ha dichiarato che il servizio di abbonamento aggiornato Twitter Blue sarebbe stato rilanciato il 29 novembre. Tuttavia, dopo che un’ondata di falsi account verificati ha invaso la piattaforma, Musk ha dichiarato di voler rimandare il rilancio di Blue Verified fino a quando non ci sarà un’elevata sicurezza nel fermare le imitazioni.  

Ha inoltre affermato che Twitter probabilmente utilizzerà controlli di colore diverso per le organizzazioni rispetto ai singoli individui. Secondo il sito web, Twitter Blue è un abbonamento a pagamento che aggiunge un segno di spunta blu al proprio account e offre un accesso anticipato a funzioni selezionate, come la modifica dei tweet. In un tweet, la società ha dichiarato: “Siamo tornati! Twitter Blue è ora disponibile per 8 dollari al mese sul web o 11 dollari al mese su iOS – abbiamo apportato alcuni aggiornamenti e miglioramenti”.  

Inoltre, in una serie di tweet, l’applicazione di social media ha dichiarato che per abbonarsi a Twitter Blue l’account degli utenti deve avere almeno 90 giorni di vita e un numero di telefono confermato. Da lunedì, chi sottoscrive un account Twitter Blue avrà accesso a funzioni riservate agli abbonati, tra cui la modifica dei tweet, il caricamento di video a 1080p, la modalità lettore e il segno di spunta blu.  

Tutte le funzioni di Twitter Blue saranno disponibili immediatamente, ma il segno di spunta blu verrà assegnato dopo una verifica che assicura che gli account abbonati soddisfino tutti i requisiti. Presto, gli iscritti con il segno di spunta blu otterranno un posizionamento prioritario nelle ricerche, nelle menzioni e nelle risposte per contribuire a ridurre la visibilità di truffe, spam e bot, ha dichiarato l’azienda.  

Il servizio di microblogging e social network ha fatto notare che finora Twitter utilizzava il segno di spunta blu per indicare account attivi, degni di nota e autentici di interesse pubblico che Twitter aveva verificato in modo indipendente sulla base di determinati requisiti. Ma il nuovo segno di spunta blu può significare sia che un account è stato verificato in base ai precedenti criteri di verifica, cioè attivo e autentico, sia che l’account ha un abbonamento attivo a Twitter Blue. L’azienda ha fatto notare che gli abbonati a Twitter Blue che hanno aderito al prezzo di 7,99 dollari su iOS riceveranno da Apple la notifica che il loro abbonamento sarà rinnovato automaticamente a 11 dollari al mese, a meno che non scelgano di annullare il servizio. Coloro che si sono abbonati inizialmente su iOS per 2,99 o 4,99 dollari al mese dovranno effettuare l’aggiornamento. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.