Cronaca
Commenta

MEDeA, cena di beneficenza per
gli auguri di Natale ai pazienti

250 persone e una madrina d’eccezione, Roberta Lanfranchi, per quello che è uno dei momenti più significativi dell’anno di MEDeA Odv, la cena di beneficenza per gli auguri di Natale ai pazienti. Nell’occasione sono stati illustrati dal presidente Rodolfo Passalacqua i due nuovi progetti in cantiere che riguardano la riabilitazione Nutrizionale e Fisica dei Malati con Tumori dello Stomaco o del Pancreas e l’intelligenza Artificiale per la Diagnosi Precoce dei Tumori della Mammella. L’evento giunto alla 18esima edizione non ha cambiato formula: il menù è stato realizzato anche quest’anno da 15 ristoratori di Cremona e provincia. A fine serata l’applauso della sala è stato tutto per loro, gli chef che hanno dedicato il proprio tempo e fornito le materie prime per l’associazione che si occupa di assistenza ai malati oncologici e alle loro famiglie. Il servizio di Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti